Cerca

Aiuti per il pagamento del canone di locazione

L’emergenza sanitaria ha causato anche un’emergenza economica che ha colpito tantissimi cittadini. Una situazione che ha messo a rischio la capacità di sostentamento individuale e dei nuclei famigliari, anche nel far fronte alle spese pianificate come il

.

Per questo noi di Liguria Popolare abbiamo presentato un Interrogazione a risposta scritta, con lo scopo di conoscere eventuali interventi di aiuto.

Risposta che è sopraggiunta in questi giorni a firma dell’assessore Marco Scajola e che riporta buone notizie per i cittadini liguri in difficoltà.

Di fatto l’assessore ricorda che a sostegno del disagio abitativo esistono due tipologie di fondi: quello per la morosità incolpevole, di cui sono beneficiari i Comuni, e quello per il sostegno alla locazione o fondo affitti. L’emergenza sanitaria ha modificato lo stato delle cose spingendo verso un utilizzo più flessibile di entrambi, e i Comuni hanno richiesto di poter aiutare anche al di là delle procedure dei due fondi. Già adesso la normativa statale sul fondo morosità consente una sorta di loro integrazione e la Regione si è adoperata per consentire la massima adattabilità dell’iter contributivo.

Per quando riguarda il fondo affitti per l’annualità 2020 a breve verranno ripartiti 2 milioni 159 mila euro. Inoltre nel corso dell’estate sono previsti circa 6 milioni di euro a carico di un Fondo Straordinario e il Ministero si è impegnato a fornire, insieme al riparto dei 6 milioni, anche nuove condizioni di accesso ai contributi.

La Giunta, intanto, ad aprile ha deliberato una precisa e immediata azione per supportare gli inquilini del patrimonio di edilizia residenziale pubblica di proprietà o gestiti dalle ARTE liguri. Nello specifico viene interrotto il pagamento delle due mensilità emesse a seguito dell’azione del provvedimento regionale per quei nuclei assegnatari di alloggi ERP che hanno subito, a causa del COVID – 19, una sensibile riduzione del reddito complessivo del nucleo famigliare rispetto a quello percepito a febbraio 2020.

È stato anche stabilito che si possano rateizzare le eventuali ulteriori spese presenti nelle bollette considerate che non attengono al canone di locazione e all’acconto delle spese condominiali correnti (come rate per piani di rientro, rate e/o conguagli delle spese di amministrazione riferite ad esercizi precedenti), questo passaggio è da concordare con l’ente gestore e successivo alla scadenza del bimestre oggetto di interruzione.

0 visualizzazioni

CONTATTI

INDIRIZZO UFFICIO

sede di Genova

via Fieschi 15, 16121 Genova

CONTATTACI

+39 392 789 2952

MODULO

SOSTIENICI

© 2023 by BRW BAR inc. Proudly created with Wix.com

  • Black Facebook Icon
  • Nero Twitter Icon
  • Black Instagram Icon